ABC del progetto Argo

 

Una libera associazione di ambientalisti selvatici e intraprendenti hanno inventato un modo di acquistare intere foreste per proteggerle, mangiare i suoi frutti e viverci dentro: usano i terreni acquistati come investimento ecologico.

Come?
Dei terreni naturali, trascurati, minacciati o a rischio di speculazione e abuso, vengono acquisiti dall’Ente di tutela Argo, suddivisi in piccoli lotti (100 mq) e offerti al pubblico come investimento.

Soluzione Argo:
La nuda proprietà dei piccoli lotti sarà venduta sotto forma di “gettoni”, ciascuno corrispondente appunto ad un pezzo di terreno di circa 100 mq. Quindi ad esempio 10 gettoni = 1000 mq
Facile no?

Ogni gettone avrà un costo di circa 25 Euro.

Notasi che la proprietà di un bene immobile si dice “nuda proprietà” quando privata del diritto di superficie, che viene assunto dall’Ente Argo per la salvaguardia ed il ripristino della salute naturale del terreno.

I gettoni sono conosciuti con il nome di “tokens”, ed appartengono al mondo delle criptovalute.
Ma il token adottato da Argo è innovativo. Perché?
La nostra “moneta digitale” si chiama GAIAN, e rispetto agli altri token circolanti offre un sistema di garanzia che abbassa drasticamente il rischio di perdita dell’investimento: il controvalore terriero.
In altre parole, un Ente si occuperà di acquistare centinaia di ettari di boschi e aree naturali, dividerà l’appezzamento in tanti minuscoli lotti, e offrirà al pubblico la possibilità di acquistarne la nuda proprietà mediante i tokens Gaian.

Argo è impegnata dall’Agosto 2018 nell’organizzazione della roadmap che culminerà con l’emissione di “monete digitali”. L’atto di prima emissione di criptovaluta, nel linguaggio tecnico, è chiamata ICO (Initial Coin Offering).
Ogni token emesso durante la ICO sarà:
validato mediante sistemi di registro decentralizzato;
legalizzato mediante crittografia legale;
garantito da controvalore in terreni.

Per capirci, le valute a corso legale (Lira, Pesetas, Dollaro, etc) erano sovente garantite da controvalore in oro, conservato presso le Autorità (in Italia la Zecca), che assicurava così stabilità alla moneta. Attualmente l’Euro non è più garantito in tal modo, e rappresenta dunque una valuta a corso convenzionale.

Il controvalore in terreni fa del Gaian un bene rifugio, al pari del “mattone”, ma con elevato rendimento come investimento.
Se tutti i Gaian emessi saranno acquistati, il Gaian diventerà una valuta digitale liberamente scambiabile sia con valuta circolante (€, $, ecc.) che con altre criptovalute ammesse agli exchanges.

Le criptovalute come Bitcoin, Ethereum, etc sono oggi una realtà. Si tratta di soldi digitali, resi possibili dall’introduzione della tecnologia a registro distribuito conosciuta come blockchain. Molti milioni di Euro si spostano ogni giorno sotto forma di criptovalute, ed è un fenomeno in rapida crescita. Il loro valore è determinato in gran parte dal favore del pubblico, e sono considerate un investimento ad elevato rischio e rendimento. Ma l’impianto Bitcoin consuma tanta energia elettrica quanto un Paese come il Cile. E’ troppo, e ciononostante è in aumento.
Acquistare Gaian offre eccezionali vantaggi:

  • Guadagnare fino a 4 volte l’importo investito allorquando la valuta Gaian diverrà circolante a fianco delle altre criptovalute.
  • Possedere un terreno da visitare e coltivare.
  • Possedere certificati di nuda proprietà dei terreni corrispondenti ai Gaian posseduti, che lo garantiranno in caso di problemi del progetto e gli consentiranno di recuperare il valore investito.
  • Mangiare i frutti della propria terra, coltivati e lavorati naturalmente dai Custodi affidatari della tutela, garantendosi cibo a domicilio di incredibile qualità e varietà.
  • Vedere in tempo reale i propri terreni mediante webcam e sistemi di gaming presenti sulla piattaforma.
  • Partecipare alle attività collettive in natura nelle Argolands (escursioni, ritiri, seminari, feste, sagre, coworking, lab, etc).
  • Vivere nelle Argolands, grazie alla precedenza nell’affidamento della Custodia dei lotti.

Grazie alla forza dei numerosi volontari che stanno aderendo al nostro team, le nostre campagne di sensibilizzazione sui social network vedono decine di migliaia di condivisioni ed interazioni ogni giorno. Resta con noi, seguici e partecipa a questa rivoluzione verde!

Su Facebook: https://www.facebook.com/argolands/
Per informazioni: audit@argolands.com
Per approfondire, suggeriamo di scaricare il brief completo.

Se hai domande, ti invitiamo a leggere prima la nostra raccolta di domande/risposte ottenute mediante auditing diretto con il pubblico.